chi dice D-onna dice G-onna!

Uno dei capi must per un armadio femminile, e sicuramente uno dei più amati, è la gonna. Le sue origini tuttavia risalgono a più di 7 mila anni fa, quando questo era il primo abito indossato dagli uomini per ripararsi dal freddo. Con il passare degli anni ha subito poi diverse modifiche, arrivando a segnare solchi profondi nelle tradizioni e nella moda. Con l’arrivo dell’estate e del caldo sarà anche uno dei capi che più facilmente sfoggeremo e avremo voglia di indossare, per la sua semplicità di abbinamento, la sua freschezza e la sua comodità. Ma fra tutti i tipi di gonne che ci sono, hai davvero la certezza di sapere quale sia quella perfetta per te e quella che ti si addice maggiormente?
Ovviamente, anche questa volta, ti guideremo e ti aiuteremo passo passo a capire qual è il modello giusto per te!

Diversi modelli per diverse fisicità

Passiamo insieme ad esaminare alcuni fra i tipi di gonne più diffusi e vediamo quelle che sono le regole principali per indossarle.

Gonna a tubino. Quella che gli inglesi chiamano “pencil skirt” (gonna a matita) è sicuramente l’abito perfetto per le cerimonie eleganti, data la sua natura molto sofisticata e al contempo sensuale. Più la vita è alta, più la gonna è bella, e l’orlo deve arrivare un po’ più giù del ginocchio (o un po’ di su, in base alla tua altezza). Essendo per sua natura “fasciante” finisce inevitabilmente per esaltare le curve: è per questo che la consigliamo ad una fisicità equilibrata. Le donne che hanno la tendenza ad accumulare grasso sulla zona della vita o dei fianchi non troveranno in questo capo un valido alleato per valorizzarle al meglio. https://www.alley33.it/prodotto/bg0484az26ros/  https://www.alley33.it/prodotto/bg0484a3kmneg/

 

Gonne a palloncino. Vaporose ed eleganti, must del 2019 e tendenza confermata anche in questa estate 2020. Le gonne a palloncino sono le compagne indiscusse delle donne esili, con curve poco accentuate. Le donne che, al contrario, hanno curve abbondanti, dovrebbero evitare questo modello, per evitare di sembrare ancora più ampie. Sono inoltre un ottimo modello per chi ha la vita stretta, poiché tendono a valorizzarla. https://www.alley33.it/prodotto/ign1443s1001reb/

 

 

Gonna lunga. Un must per le donne minute e di bassa statura, è proprio la gonna lunga, che dona loro una silhouette slanciata. Perfetta, se svasata sopratutto, anche per le donne dai fianchi un po’ ampi, poiché scivola sul corpo senza creare il temutissimo “effetto tenda”. Il top va infilato, altrimenti non si raggiunge quell’effetto ottico che slancia la figura. Per questo scopo tutti i tipi di top che sono tornati di moda, sono perfetti. Inoltre, sono perfettamente abbinabili con ogni tipo di scarpa, dalle più eleganti alle classiche sneakers. https://www.alley33.it/prodotto/a24j1495ner/

https://www.alley33.it/prodotto/p9sn764cupes/

 

Gonna a plissé. Corte, fino al ginocchio, lunghe, ce ne sono di tutti i tipi, di tutte le fantasie e, soprattutto, stanno bene a tutte! Se sei magrissima ti dona delle curve; se hai delle curve più marcate, le sue pieghe scivolano morbidamente su esse. Se hai un fisico a pera (vita stretta e fianchi larghi) una gonna a vita alta, al ginocchio, plissettata, stile anni ’50, è perfetta per nascondere questo difetto. E in più si sposa benissimo con qualsiasi tipo di maglia e di scarpa: un look elegante da raggiungere con un top, una camicia o una blusa e dei tacchi, o un look casual con un maglione oversize e delle sneakers. Insomma, non troviamo neanche un motivo per non vedere questo capo in ogni armadio! https://www.alley33.it/prodotto/mh87evfafzvio/

 

Gonna a portafoglio. Must di questo 2020, è perfetta ed adattabile a molti tipi di fisico. asimmetriche e destrutturate per le donne esili e longilinee; asciutta e senza troppi orpelli per le donne più curvy, possono essere il capo che risolve quei momenti critici in cui non sappiamo mai che metterci e crediamo di non avere nulla di buono nell’armadio. Non avendo una vita particolarmente alta sono adatte per le donne con un fisico a mela: perfette quelle sopra al ginocchio, dalla linea dritta e leggermente svasata, che mettano in risalto le vostre gambe snelle. https://www.alley33.it/prodotto/2g0731a4y7cam/

 

Minigonna. Dulcis in fundo, si sa! Chiudiamo con il capo più conosciuto, amato, apprezzato, diffuso. E’ tuttavia un capo da dosare e da usare con moderazione sia per il tipo di fisico ma anche per l’età: il rischio di fare uno scivolone di stile è sempre dietro l’angolo! Se sei una donna petit con gambe esili puoi usare, ma attenzione: l’orlo comunque non deve andare oltre la metà superiore della coscia. Se invece hai fianchi larghi, gambe abbondanti o glutei prominenti, questo sicuramente non è l’abito giusto per te! https://www.alley33.it/prodotto/du5018002550335ner/

Ora hai tutte le nozioni necessarie: adesso vai e sfoggia la tua gonna ideale!